Sei qui: Azienda  >  Attualità  >  News
Indietro
D.M. 26 Giugno 2015
Decreti per la certificazione energetica edifici

I nuovi decreti interministeriali definiscono le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici, le modalità di compilazione della relazione tecnica e i requisiti minimi. Vengono definiti i nuovi valori di trasmittanza termica del serramento Uw ed il fattore solare g(gl+sh) complessivo del pacchetto serramento e oscurante, nel rispetto dei criteri generali di cui all'articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 192.

Prescrizioni del decreto in funzione della tipologia di intervento edilizio:

a) edifici di nuova costruzione:

  • titolo abilitativo richiesto dopo entrata in vigore del decreto;
  • edifici sottoposti a demolizione e ricostruzione;
  • ampliamenti di edifici esistenti (nuova porzione VL climatizzato > 15% o > 500 m3);

b) ristrutturazione importante di primo livello:

  • interventi che interessano involucro edilizio per più del 50% della superficie disperdente lorda comprendendo anche ristrutturazione dell’impianto di climatizzazione invernale / estiva;

c) ristrutturazione importante di secondo livello:

  • interventi che interessano involucro edilizio per più del 25% della superficie disperdente lorda e possono interessare l’impianto di climatizzazione invernale / estiva;

d) riqualificazione energetica:

  • interventi che interessano involucro edilizio per meno del 25% della superficie disperdente lorda e comprendono nuova installazione / ristrutturazione dell’impianto termico;
  • ampliamenti di edifici esistenti (nuova porzione VL climatizzato < 15% o < 500 m3);

Edifici di nuova costruzione e per interventi di ristrutturazione di primo livello non sono previsti specifici limiti di trasmittanza termica per le chiusure trasparenti.

Edifici di nuova costruzione e ristrutturazione importante di primo livello (Appendice A):
COEFFICIENTE GLOBALE DI SCAMBIO TERMICO
  • penalizzazione per involucri trasparenti di grandi dimensioni 
  • stesso parametro da applicare ad edifici con differenti destinazioni d’uso 
  • esiste già valore EPH da rispettare 
AREA SOLARE EQUIVALENTE
Ristrutturazione importante di secondo livello e riqualificazione energetica (Appendice B):
COEFFICIENTE GLOBALE DI SCAMBIO TERMICO
TRASMITTANZA TERMICA: chiusure tecniche trasparenti ed opache e dei cassonetti, comprensive degli infissi
Valori UW e ggl+sh previsti a partire dal 2021 sono anticipati al 2019 per edifici pubblici e ad uso pubblico
FATTORE DI TRASMISSIONE SOLARE TOTALE ggl+sh
per componenti finestrati con orientamento da Est a Ovest passando per Sud, in presenza di schermatura mobile.
50% e 65% confermati fino al 31/12/2016
23/12/2015
Legge di Stabilità 2016
Nuovo sito aluk.com
09/12/2015
La Regione Lombardia modifica il dgr
20/11/2015
Valori Uw come il resto d'Italia
AluK Day 2015-16
19/11/2015
Aggiornamenti tecnici
AluK già in linea con i valori Uw in Lombardia
12/11/2015
Certificazione energetica edifici
THE BIG 5
28/10/2015
Fiere nel mondo